Calibrazione e separazione di miglio

Il miglio è classificato come la principale coltura di cereali, che viene attivamente utilizzata nella produzione di cereali. Viene anche utilizzato come coltura assicurativa per il trasferimento di colture invernali morte, seminato su foraggio verde, incluso nella rotazione dei girasoli per combattere la cima.

Una delle operazioni più importanti nella coltivazione, stoccaggio e ulteriore lavorazione del miglio sono la calibrazione e la separazione. Ad esempio:

  • La pulizia e la classificazione dell'inoculo determinano in gran parte la resa;
  • la separazione del cumulo di cereali appena raccolto fornisce stabilità alla conservazione;
  • purezza del grano che arriva a mulini e cereali, - la qualità del prodotto finito.

Né macchie, né puntini: il principio di funzionamento dei sistemi aerodinamici

Più di cento anni fa, la scienza e la pratica attiravano l'attenzione sulla gravità specifica del grano come caratteristica della sua qualità, compresa la semina (i nostri antenati consideravano di affondare nell'acqua come un segno di buona qualità).

La separazione del materiale per gravità specifica (la natura) è la base dei sistemi di purificazione aerodinamica. Tali macchine sono considerate le più efficaci. Come risultato della separazione dell'aria, il grano viene ordinato, pulito e calibrato simultaneamente. Per i semi, è importante che non sia nemmeno ferito (contrariamente all'uso dei dispositivi reticolati).

Come risultato dell'effetto del flusso d'aria controllato nel separatore granulometrico AFM, l'heap è suddiviso nelle seguenti frazioni omogenee:

  • miglio di alta qualità;
  • miglio alimentare;
  • foraggio (grano piccolo e fine);
  • impurità pesanti (cadono verticalmente nel contenitore di rifiuti pesanti);
  • impurità leggere (soffiate verso la fine della camera di lavoro).

La precisione e l'omogeneità della separazione è elevata - è ± 3%.

Come risultato della pulizia, vengono cancellati:

  • impurità del grano (parassiti rotti, schiacciati, acerbi, danneggiati dal grano);
  • miscela di erbe infestanti (minerale (terra, sabbia, pietre) e organico (paglia, gambi, pula, semi di erbe infestanti, residui di parassiti));
  • nocivo, pericoloso per la salute umana e per la commistione di animali (semi e parti di piante velenose, fusioni, cereali deteriorati).

Versatilità: risparmio di denaro

È stato provato dall'esperienza che l'uso di macchine separatrici universali di costo relativamente elevato consente di risparmiare denaro in paragone con i costi di costruzione o di ricostruzione di impianti di stoccaggio e lavorazione del grano.

Una macchina per la pulizia dei cereali AFM risolve tre compiti di lavorazione del grano post-raccolta (pulizia preliminare, primaria e secondaria, calibrazione), sostituendo con successo 2-3 tipi di macchine di pulizia e calibrazione sequenziali. Può essere utilizzato non solo per la pulizia del miglio, ma anche per molte altre colture, vale a dire:

  • di semi di girasole;
  • mais;
  • di grano;
  • sorgo;
  • grano saraceno;
  • riso;
  • piselli;
  • soia;
  • stupro;
  • cumino;
  • avena;
  • orzo;
  • meloni e legumi;
  • semi di erbe.

E così via (diametro dei materiali sfusi - fino a 15 mm).

Oltre alla versatilità, le macchine AFM si distinguono:

  • la capacità di lavorare con materiali di qualsiasi umidità (come risultato della separazione dell'aria, avviene l'essiccazione del materiale);
  • la capacità di separare le miscele di cereali;
  • La possibilità di separare tutti i tipi di cereali per conferire loro un aspetto altamente commerciabile;
  • regolazione rapida quando si cambiano le colture;
  • lavoro sicuro;
  • semplicità di gestione, regolazione e funzionamento;
  • rapido rimborso.

Caratteristiche di separazione e calibrazione di miglio

Un cumulo di "after the combine" è caratterizzato da un gran numero di impurità difficilmente separabili, le cui proprietà fisiche sono vicine alle proprietà dei piccoli chicchi di miglio. Questo, ad esempio, è il seme di tali erbacce come la barba blu, la peste, i millesimi.

Un'altra caratteristica di miglio come oggetto di elaborazione è la presenza del cosiddetto wisecrack: grani allungati sottosviluppati con punte appuntite. Sono difficili da sbucciare (il valore della pellicola può essere superiore al 50%), intasare il miglio e ridurre la quantità di materiale di qualità in uscita.

A questo proposito, si consiglia di condurre tre consecutive separazione dell'aria di miglio.

scrivici